• Register

Pareggio in coppa

Coppa Italia Piemonte Serie C

TIME WARP                       3
AUROA NICHELINO        3

 

Time Warp: Spalla, Portera, Pagliero, Cucinotta, Peluffo, Seminara, Di Muro, Cossotti, Eandi, Panella, Bignante, Berteina All: Cavagliato
Reti: Di Muro, Panella, Seminara

Mister Cavagliato aveva avvertito: «Contro l'Aurora Nichelino, sarà dura», il timore del mister dei galletti era più che motivato. L'Auora scenda in campo con la giusta determinazione, e complice un inizio da dimenticare da parte dei galletti, il primo tempo si chiude con il vantaggio di due a zero per gli ospiti.
Al rientro in campo, i ragazzi di Cavagliato giocano con tutt'altra intensità, nel giro di poche azioni Di Muro e Panella vanno a segno pareggiando i conti. Con il pareggio agguantato, Seminara e compagni sembrano in grado di poter vincere la partita, ma l'Aurora grazie ad  un velocissimo ribaltamento di fronte trova nuovamente il vantaggio. I galletti troveranno nuovamente il pareggio finale, ma solo allo scadere, grazie alla gran rete siglata da Seminara su punizione. La gara di ritorno, valida per il passaggio del turno, si svolgerà in trasferta a Nichelino giovedì 2 novembre.

Prima vittoria!

TIME WARP       4
TOP FIVE             2

Time Warp: Fabbri, Portera, Pagliero, Cucinotta, Ferrante, Favole, Coniglio, Cossotti, Eandi, Panella, Bignante, Armando All.:Cavagliato
Reti: Bignate (2), autorete, Cossotti

Con l'esordio casalingo, per il Time Warp arriva anche la prima vittoria. Ancora privo di Minchillo, Di Muro e dello squalificato Seminara, mister Cavagliato schiera il quintetto iniziale composto da: Fabbri, Cucinotta, Ferrante, Cossotti e Bignante.
I galletti sono intraprendenti ed è grazie alla regia di Ferrante e ad una doppietta di un super Bignante che il Time Warp si porta sul due a zero nel giro di pochi minuti.
Il Top Five è una squadra coriacea e non demorde, e con una grande pressione fa suo il campo per diversi minuti accorciando le distanze sul 2-1, e solo grazie ad uno strepitoso Fabbri (di nuovo tra i migliori tra i suoi) il Top Five non pareggia i conti.
 Nei minuti finali del primo tempo,  l'episodio che cambia le sorti della partita, da un errore nato da un retropassaggio al portiere, il Top Five subisce la rete del 3-1 con un'autorete. 
Nella ripresa, il pressing dei galletti è asfissiante, è con un guizzo Cossotti (per lui 3 gol in due partite in questo ottimo inizio di campionato) il Time Warp trova nuovamente la rete congelando il risultato sul 4-1.
Il Top Five prova il tutto per tutto per riaprire la partita, ma Fabbri tra i pali è impeccabile, nei minuti finali il Top Five schiera il portiere in movimento e riesce a siglare la rete del 4-2-
«Sono contento -esordisce mister Cavagliato a partita conclusa-  è stata l'occasione per vedere qualche saviglianese all'opera, oggi avevamo assenze importanti. Sono soddisfatto sopratutto per come è andata la partita, perché siamo riusciti a sbloccarla noi. Nei prossimi giorni faremo due allenamenti, dobbiamo prepararci per due partite difficili: giovedì in Coppa Italia, giocheremo contro l'Aurora Nichelino, non sarà facile: loro sono primi nel girone di C2. Sabato prossimo ci sarà il derby contro la Futsal, cercheremo di fare il meglio possibile in coppa, per il derby non sarà necessario motivare i ragazzi, perché penso che sia i saviglianesi che i giocatori con più esperienza saranno motivati al cento per cento. La speranza è quella di recuperare qualcuno tra gli indisponibili»
Giovedì 20 alle ore 21 al Pala San Giorgio di Cavallermaggiore i galletti affronteranno l'Aurora Nichelino, l'appuntamento per il derby invece è al palazzetto dello sport di Savigliano per sabato 22 ottobre, con calcio d'inizio alle ore 15. 

Coppa Italia: turno superato

TIME WARP       5
BRA                 2

Time Warp Cavallermaggiore: Fabbri, Pagliero, Peluffo, Ferrante, Cucinotta, Minchillo, Bignante, Cossotti, Favole, Portera, Coniglio, Berteina All. Cavagliato
Reti: Cossotti, Cucinotta, Bignante, Pagliero (2)

Giovedì 6 ottobre, i ragazzi di mister Cavagliato hanno giocato il ritorno del primo turno di coppa Italia. Dopo il successo dell'andata per 6-2 in trasferta, la qualificazione al prossimo turno era cosa quasi ormai certa. Nonostante il risultato a sfavore il Bra gioca con tenacia la partita, puntando molto su veloci contropiedi. I primi ad andare in rete sono i braidesi, ma poco dopo Cossotti pareggia i conti. Dopo il pareggio sale in cattedra "il prof" Cucinotta che sigla la rete del due a uno. Nel secondo tempo le altri reti: da palla inattiva il gran gol con un tiro al volo di Matteo Bignante, nei minuti finali doppietta di Gabriele Pagliero favorita dagli assist di Mirko Cucinotta.  Soddisfatto Cavagliato: «È stata l'occasione per vedere all'opera qualche giocatore che aveva pochi minuti nelle gambe, gara in controllo e passaggio del turno già ipotecato all'andata. Complimenti al Bra per la determinazione con la quale é venuta a giocarsela sul nostro campo».
Il cammino in coppa per il Time Warp proseguirà contro l'Aurora Nichelino. 

L'avventura ricomincia con un pareggio

SPORTING ROSTA  3
TIME WARP          
3

Time Warp: Fabbri, Portera, Coniglio, Cucinotta, Ferrante, Seminara, Favole, Cossotti, Eandi, Bignante, Armando All. Cavagliato
Reti: Cossotti (2), Ferrante

Inizia con un pareggio il campionato 2016/17 per la compagine di capitan Seminara.
Nel difficile campo di La Cassa, Cavagliato privo di Minchillo, Di Muro e Panella parte con il quintetto composto da: Fabbri, Cucinotta, Ferrante, capitan Seminara e Cossotti.
Partita spumeggiante sin dai primi minuti con azioni veloci e contropiedi da entrambe le parti, dopo una decina di minuti il Time Warp va in vantaggio con una rete di Cossotti. Pochi minuti prima del fischio di fine primo tempo il Rosta trova il gol del pareggio e si va a riposo sul risultato fissato sul 1 pari.
Al rientro in campo è subito Cossotti ad andare per la seconda volta  in rete portando nuovamente in vantaggio i galletti, ma dopo pochissimi minuti la forte squadra torinese pareggia nuovamente.
Fabbri (tra i migliori in campo)  in porta fa alcuni interventi miracolosi e il risultato rimane fisso sul 2-2 fino ai minuti finali.
 Ed è proprio nei minuti finali che i galletti sembrano in grado di poter sbancare il campo del Rosta, grazie ad una grande azione individuale di Ferrante che sigla la rete del 3-2. A 30 secondi dalla fine Time Warp ancora in vantaggio, ma il Rosta riesce a partire in contropiede, Seminara (già ammonito in precedenza) cerca di contrastare l'azione ma commette fallo, per l'arbitro è cartellino giallo, di conseguenza espulsione, grazie alla superiorità numerica la compagine torinese trova il gol del pareggio, poco prima del triplice fischio finale.
Alto l'umore in casa Time Warp: «Sono contento della prestazione che è stata straordinaria considerando che potevo utilizzare solo sei uomini -dichiara mister Cavagliato- i giovani che avevo oggi purtroppo non sono ancora pronti per un avversario di questa caratura, loro sono stati più forti di noi, ma alla fine il campo ha parlato, e di conseguenza a 30 secondi dalla fine eravamo in vantaggio noi, l'espulsione ci ha purtroppo penalizzati. E' un buon punto di partenza, in questo campo non so quante squadre faranno punti. Ora dobbiamo concentrarci sul Top Five».
Sabato  16 ottobre alle ore 15 esordio casalingo per la Time Warp, al Pala San Giorgio di Cavallermaggiore contro il Top FIve. 

Ottimo esordio

Time Warp: Fabbri, Portera, Coniglio Bodrero, Ferrante, Favole, Di Muro, Cossotti, Peluffo, Bignante, Berteina All.: Cavagliato
Reti: Bignante (3), Cossotti (2), Portera

Inizia nei migliori dei modi, la stagione 2016/17 per la compagine di Mister Cavagliato. I Galletti, giovedì 22 settembre hanno affrontato in trasferta il Bra per il primo turno della Coppa Italia.
Il Time Warp passa subito in vantaggio grazie ad una marcatura di Bignante, autore di una grandissima prova con ben 3 reti segnate, nonostante il grave infortunio che lo ha tenuto fuori dai campi da gioco per oltre un anno. 
Pochi minuti dopo, da un'azione nata da palla inattiva, raddoppia Cossotti, portando i galletti in vantaggio di due gol dopo soli cinque minuti.
Durante la partita Cavagliato ha effettuato ampie rotazioni lasciando largo spazio ai giovani, con le buone prestazioni di Favole e Portera quest'ultimo a segno con un gran gol nei minuti finali, che ha sancito il risultato finale sul 6-1 per la squadra Cavallermaggiorese.
Soddisfatto Cavagliato: «Era la prima occasione per vedere i ragazzi, sono contento che i nostri prodotti del vivaio abbiano potuto mettersi in mostra. Con i giovani lavoreremo ancora per farli cresce al meglio in vista del campionato. Sono contento per il ritorno di Bignante con una tripletta. In vista del ritorno una vittoria ottenuta in trasferta per 6-2 è molto incoraggiante, ma non ci dobbiamo ritenere già qualificati»
Dopo l'amichevole di sabato 24 settembre contro il Fossano (neo promossa in Serie B), Seminara e compagni avranno due settimane per preparare il ritorno di coppa (giovedì 6 ottobre, in casa a Cavallermaggiore) e per affinare gli ultimi dettagli in vista del difficile inizio di campionato (8 ottobre) in trasferta contro il Rosta. 

Classifica

Team
Points
1 L 84 25
2 Saints Pagnano 23
3 Real Cornaredo 22
4 Videoton Crema 19
5 Città di Asti 15
6 Lecco 14
7 Domus Bresso 14
8 Aosta 10
9 Time Warp 9
10 Elledi Carmagnola 8
11 Rhibo Fossano 6
12 Bergamo La Torre 3

Menu principale

Sponsor