• Register

Gran vittoria contro il Top Five

TOP FIVE             3
TIME WARP       6

Time Warp: Fabbri, Portera, Pagliero, Cucinotta, Ferrante, Favole Di Muro, Cossotti, Eandi, Panella, Bignante, Berteina All.: Cavagliato.
Reti: Bignante (3), Panella, Cucinotta,  Cossotti

Sul difficile campo di Grugliasco, Cavagliato parte con il quintetto base composto da: Berteina, Cucinotta, Di Muro, Eandi e Bignante, quintetto che sin da subito manda in difficoltà la forte compagine torinese.
 Con la giusta cattiveria in attacco e grazie ad uno straripante Bignante il Time Warp riesce ad allungare subito sul 3-0. Al 20' minuto (dopo diversi decisivi interventi ed aver sfiorato il gol con un palo da metà campo) Berteina (che sostituiva Fabbri a riposo precauzionale dopo la brutta botta alla mano presa contro il Rosta) atterra l'avversario in area, per l'arbitro è rigore e espulsione (probabilmente un po' generosa), entra tra i pali Fabbri, che con un grande intervento para il rigore, nei restanti minuti del primo tempo, i galletti sono ancora padroni del campo e vanno in rete grazie a Panella e Cossotti, chiudendo il primo tempo sul 5 a 0.
Nella ripresa, il Top FIve comincia a giocare con grande determinazione, e a creare occasioni da gol, accorciando sul 5-1, dopo pochi minuti Bignante allunga di nuovo sul 6-1 con una gran conclusione. Cavagliato attua diverse rotazioni, lasciando largo spazio ai giovani (in particolare ottima prova di Eandi che sfiora per due volte il gol) guidati da un Di Muro straordinario, autore di una grande prova alla quale è mancato solo il gol. Il Top Five, nei minuti finali riesce a trovare ancora due gol, ma un primo tempo praticamente perfetto, regala al Time Warp la quarta vittoria consecutiva.
«Una prestazione molto positiva- esordisce mister Cavagliato a fine partita- un primo tempo devastante, forse meglio di quello di settimana scorsa, sono molto soddisfatto. E' importante che abbiamo espugnato questo campo, lo scorso anno in 3 partite avevamo fatto zero punti. Non dobbiamo dimenticarti che il Top Five è un'avversaria diretta per i Play Off. Nel secondo tempo siamo nuovamente calati, questo è un gioco dispendioso, dobbiamo essere al top per reggere i 60 minuti, lavoreremo duramente per avere i 60 minuti nelle gambe. Continuiamo a fare così, guardando partita per partita, al più presto riusciamo a raggiungere i Play Off meglio è».
Sabato 11 febbraio, alle ore 15 altra partita difficilissima per il Time Warp, al Pala San Giorgio di Cavallermaggiore arriverà la Futsal Savigliano. 

Ricominciare con il piede giusto

TIME WARP            5
SPORTING ROSTA   4

Time Warp: Fabbri, Portera, Bodrero, Cucinotta, Ferrante, Seminara, Di Muro, Cossotti, Eandi, Panella, Bignante, Berteina All.: Cavagliato
Reti: Cucinotta (2), Cossotti (2), Bignante

Il girone di ritorno comincia con una vittoria, con il brivido finale, per i galletti di mister Cavagliato.
Dopo la lunga pausa invernale, Cavagliato riparte con il quintetto formato da: Fabbri, Cucinotta, capitan Seminara, Bignante e Di Muro.
Il Time Warp entra in campo con l'intensità giusta, e grazie ad uno straripante Cucinotta si porta subito in vantaggio. Dopo pochi minuti vanno in rete Cossotti e nuovamente il "prof."  Cucinotta. Con un pressing alto, i galletti riescono a tenere il possesso palla per buona parte del primo tempo mettendo in seria difficoltà gli avversari, a fine primo tempo, con una grande conclusione, segna anche Bignante e porta il risultato sul 4-0.
Con l'inizio della ripresa, nulla sembrerebbe cambiato, infatti grazie ad un veloce contropiede, Cossotti trova il gol del 5-0.
Quella che sembrava una partita ormai in cassaforte, nei minuti successivi si rileverà una partita con finale thriller per i ragazzi di Cavagliato.
Gli ospiti aumentano l'intensità, e riescono a trovare velocemente tre gol grazie anche ad una buona prestazione di Ongari. Il Rosta continua ad attaccare, ma la solita "saracinesca" Fabbri dice no ai molti assalti degli ospiti, nei minuti finali però il Rosta riesce a trovare il gol del 5-4. Si arriva così ai minuti di recupero con il Time Warp con cinque falli all'attivo, il Rosta riesce a partire in contropiede, Cossotti contrasta l'avversario, e per l'arbitro è il 6° fallo, decretando così un tiro libero per il Rosta. Sul dischetto si presenta Ongari, che fortunatamente per le sorti dei galletti spara fuori a lato. Dopo il tiro libero c'è spazio solo più per il triplice fischio finale.
«Gran primo tempo- ha dichiarato a fine match Cavagliato- contro una diretta concorrente per l'accesso ai playoff. Siamo riusciti a portarci sul cinque a zero, poi siamo calati fisicamente, loro hanno grande qualità individuale e sono riusciti a riaprire la partita. Sono soddisfatto della qualità generale, ma dobbiamo migliorare dal lato mentale, anche perché se avessero segnalato il tiro libero sarebbe finita pari. Complimenti a loro per averla riaperta, lavoreremo per migliorare la mentalità» 
Dopo questa importante vittoria, sabato prossimo altro difficile impegno per il Time Warp, questa volta in trasferta contro il Top FIve Futsal. 

Battuti I Bassotti

I BASSOTTI       3
TIME WARP        5

Time Warp: Fabbri, Portera, Pagliero, Cucinotta, Ferrante, Favole, Panella, Cossotti, Eandi, Sichera, Bignante, Berteina All.: Cavagliato
Reti: 3 Cossotti, 1 Cucinotta, 1 Bignante.

Nonostante continui la crisi infortuni (Cavagliato ha recuperato solamente Ferrante, Panella per motivi precauzionali è rimasto in panchina), i galletti ritrovano la vittoria dopo la brutta sconfitta contro il Borgonuovo.
Il Time Warp, partito con il quintetto composto da Fabbri, Cucinotta, Bignante, Cossotti e capitan Sichera entra in campo con la grinta giusta e sin da subito aggredisce la forte e giovanissima compagine torinese. Dopo alcuni minuti di studio, il Time Warp prende in mano le redini del gioco, e Cucinotta con una gran conclusione sblocca il risultato. Dopo neanche due minuti di gioco i Bassotti pareggiano, la partita aumenta d'intensità con rapidi cambi di fronte.
A metà del primo tempo, il protagonista diventa Cossotti,  che nel giro di 4 minuti trova due gol e allunga sul 3-1 a favore della compagine cavallermaggiorese. Poco prima dello scadere i Bassotti accorciano le distanze e si va al riposo con il risultato fisso sul 3-2 a favore del Time Warp.
E' di nuovo Cossotti, nella ripresa a trovare la rete, mettendo così il risultato in cassaforte. Ampie le rotazioni di Cavagliato, che ha lasciato ampio spazio ai giovani, da registrare la buona prova del saviglianese Portera.
Nei minuti finali segna anche Bignante, che rimette la partita su binari sicuri (il Rosta aveva trovato poco prima il gol del 3-4 su un tiro libero), portando i galletti a cinque marcature.
«Partita molto complicata- commenta un soddisfatto mister Cavagliato- è stata tiratissima dall'inizio alla fine, anche se siamo sempre stati in vantaggio. Ho visto nei ragazzi la voglia di vincere, arrivavamo da una sconfitta per 8 a 1, ho visto la giusta determinazione per un pronto riscatto, sono anche soddisfatto per il contributo dei nostri giovani. Ora in settimana ci prepareremo ad affrontare l'ultima partita del campionato prima di una lunga sosta, sperando che la sosta ci restituisca qualche giocatore»
 Sabato 10 dicembre, alle ore 15, al Pala Sangiorgio arriva il Caselle per l'ultima partita del girone d'andata.

Sconfitto il Don Bosco

TIME WARP                                  6
DON BOSCO CASELLE                    1

Time Warp: Fabbri, Portera, Coniglio, Ferrante, Favole, Di Muro, Cossotti, Eandi, Sichera, Bignante, Berteina All. Cavagliato
Reti: Cucinotta (3), Portera, Bignante, Di Muro 


Il Time Warp chiude con una vittoria un buon girone d'andata.
Contro il Don Bosco Caselle, Cavagliato parte con: Fabbri, Cucinotta, Di Muro, Sichera e Cossotti.
Ottima prova sin da subito del Time Warp, grazie ad un ispiratissimo Cucinotta che apre le marcature. Il risultato resta fermo sul 1 a 0 per molto tempo, nonostante i ragazzi di Cavagliato siano molto bravi a creare azioni di potenziali gol. A fine primo tempo allunga con una gran conclusione il saviglianese Simone Portera.
Nella ripresa, il Time Warp entra in campo con una marcia in più,  e il livello tecnico messo in campo è nettamente più alto.
Il "prof." Cucinotta trova altre due reti mettendo in cassaforte il risultato,  Bignante segna il suo decimo gol stagionale (capocannoniere del Time Warp a pari merito con Cossotti) e infine trova il gol anche Di Muro al rientro in campo dopo una lunga assenza.
A metà campionato il Time Warp, visto i tantissimi infortuni ,può ritenersi soddisfatto. La squadra guidata da Cavagliato ora è al terzo posto con 19 punti, frutto di 6 vittorie un pareggio e due sconfitte.
«Abbiamo finito il girone d'andata con una vittoria soddisfacente- esordisce Cavagliato- in questa partita abbiamo recuperato giocatori importanti. Di Muro, che in questo girone d'andata praticamente non c'è stato, ha giocato solo 3 partite. Ma è un giocatore fondamentale, lotta sempre come un dannato e da tantissima qualità, negli anni è riuscito a migliorare la fase conclusiva. Come dicevo prima ha fatto solo 3 partite ma ha segnato 4 gol, purtroppo quando un giocatore fa 1/3 delle partite è un assenza pesante. Il secondo giocatore recuperato è Ferrante, e fortunatamente dalla prima di ritorno sarà nuovamente disponibile capitan Seminara. Tornando alla partita, sono molto soddisfatto dei ragazzi, mi è piaciuto di nuovo molto Portera, oltre al gol ha fatto una buona prestazione. Come l'anno scorso con Panella (ancora infortunato, ndr) in queste partite scopriamo che quando mancano dei big vengono fuori sempre i giovani, hanno la possibilità di giocare di più e allo stesso tempo ci sono giocatori come Cucinotta che alzano il livello di questi ragazzi. Sicuramente cercheremo di fare un girone di ritorno speranzosi di avere una rosa più completa, cercando magari di superare il Borgonuovo visto che a mio avviso il Castellamonte ha già vinto. Sono molto soddisfatto, non ci siamo fatti abbattere dai molti infortuni, con i ranghi ridotti abbiamo fatto il meglio possibile! Dal 28 gennaio ricominceremo a lottare, giocando contro il Rosta in casa, speriamo di ricominciare migliorando il pareggio che avevamo fatto all'andata»

Brutta sconfitta

BORGONUOVO 8

TIME WARP 1

Time Warp: Fabbri, Pagliero, Cucinotta, Favole, Cossotti, Sichera, Bignante, Berteina All. Cavagliato Reti: Bignate

Con una lista di defezioni composta da ben 7 componenti i galletti di Cavagliato crollano a Settimo Torinese. Mister Cavagliato, con una formazione sempre più rimaneggiata a causa dagli infortuni, sul sintetico outdoor di Settimo Torinese, parte con Fabbri tra i pali, Cucinotta, Cossotti, Sichera e Bignante. I padroni di casa, dimostrano subito di essere più in forma dei galletti e dopo pochi minuti allungano sul 2-0. Con un time-out e l'innesto del giovane Favole (autore di una buona partita) Cavagliato prova a dare una scossa alla partita, ma il Borgonuovo continua a macinare gol e il risultato a fine primo tempo è sul 5 a 0 a favore dei padroni di casa. La musica purtroppo non cambia nel secondo tempo dove la squadra torinese trova altri tre gol. Di Bignante a pochi minuti dalla fine il gol della bandiera. «Sicuramente veniamo da un periodo di defezioni importanti, ma con quelli che eravamo potevamo fare meglio- ha dichiarato mister Cavagliato ha fine partita- oggi devo riconoscere la superiorità degli avversari, noi dobbiamo senz'altro riprenderci dalla batosta, perché di batosta si tratta. Ci alleneremo duramente martedì e giovedì, perché sabato affronteremo i Bassotti e sarà una partita molto difficile. Il sintetico? il fattore campo incide sempre, chi gioca in casa è sempre agevolato,questo discorso vale anche su palestre più piccole come quello del Savigliano o del Fossano lo scorso anno. Senza dubbio giocando in esterno le difficoltà sono ampliate, si tratta di abitudine al giocare con condizioni differenti, ma questo non influenza solo il calcio a 5, influenza tutti gli sport». Sabato 3 dicembre Time Warp di nuovo in trasferta, questa volta contro i Bassotti.

Classifica

Team
Points
1 L 84 25
2 Saints Pagnano 23
3 Real Cornaredo 22
4 Videoton Crema 19
5 Città di Asti 15
6 Lecco 14
7 Domus Bresso 14
8 Aosta 10
9 Time Warp 9
10 Elledi Carmagnola 8
11 Rhibo Fossano 6
12 Bergamo La Torre 3

Menu principale

Sponsor