• Register

Le assenze pesano

TIME WARP 5

LECCO 11

Time Warp Cavallermaggiore: Fabbri, Portera, Bassano, Cucinotta, Ferrante, Seminara, Singh, Cossotti, Biraghi, Minchillo, Berteina

Reti: Cucinotta, Minchillo, Cossotti, Bassano, Biraghi

All: Cavagliato

Facciamo un salto indietro a giovedì sera, quando dall'infermeria del Time Warp arrivavano solo notizie negative.
Cucinotta ancora tormentato dal mal di schiena probabilmente out per sabato.
Minchillo, probabilmente out anche per lui per sabato,non si allenava con la squadra dal 19 dicembre e non giocava una partita dal 21 dicembre in coppa Italia quando segnò 5 gol.
Bignante ancora dolorante, al 99% out anche lui.
Assenze probabili, alle quali dovevano essere aggiunte le assenze sicure di Di Muro, Pagliero, Panella e quelle di Singh e Fabbri in panchina ma infortunati.
Contro il Lecco, Cucinotta, Minchillo e Bignante decidono di stringere i denti e scendere stoicamente in campo.

Il Lecco dopo neanche un minuto trova il gol del vantaggio grazie ad un bel contropiede, ma poco dopo il prof. Cucionotta pareggia i conti.
Il Lecco comincia a macinare bel gioco, e il Time Warp patisce, gli ospiti si portano sul 1-3, in una partita che sembrava chiusa dopo meno di 15' di gioco.
Il Time Warp non ci sta, e due minuti micidiali di gioco, riaprono la partita, in 120 secondi trovano il gol Minchillo e successivamente Cossotti, 3-3.

Poco prima della fine del primo tempo, sono però gli ospiti a passare nuovamente in vantaggio.

Nel secondo tempo, la partita purtroppo cambia il volto, gli acciacchi fisici di Cucinotta e Bignante cominciano a farsi sentire, e Cavagliato è costretto a farli riposare, al 10' della ripresa capita però l'episodio che dà la svolta alla partita. Seminara commette un fallo di reazione, espulso diretto. Da lì, la strada si fa tutta in salita per i galletti, il calo fisico dovuto alle corte rotazioni, e l'inferiorità numerica si fanno sentire e il Lecco riesce a dilagare. Da segnalare, la buona prova dei giovani che nonostante la forza della compagine avversaria, sono stati autori di una buona prova, in particolar modo Bassano, autore di un gran gol.

Sono sicuramente rammaricato per questo episodio capito sul 5-3- esordisce a fine partita mister Cavagliato- l'espulsione di Seminara ci ha dato un grosso colpo psicologico. E' stato determinante perchè ci ha portato 3 gol sotto, ad ogni modo sarebbe stata dura lo stesso perchè non siamo ben messi atleticamente. Dobbiamo recuperare gli infortunati, la schiena di Cucinotta e Minchillo che non si allena da un mese. Cerchiamo di recuperarli e dopo di che potremo fare punti anche con squadre con le quali al momento ci sembra impossibile. Sono contento dell'impegno messo dai ragazzi, mi spiace che i risultati siano sempre pesanti alla fine, vediamo se in settimana riusciamo a prepararci bene contro L84. Complimenti al Lecco”

Sabato sul campo di Brandizzo, lo stesso campo che lo scorso 1° aprile regalò al Time Warp la serie B, i galletti affronteranno in una sfida sulla carta impossibile la capolista L84

Classifica

Team
Points
1 L 84 25
2 Saints Pagnano 23
3 Real Cornaredo 22
4 Videoton Crema 19
5 Città di Asti 15
6 Lecco 14
7 Domus Bresso 14
8 Aosta 10
9 Time Warp 9
10 Elledi Carmagnola 8
11 Rhibo Fossano 6
12 Bergamo La Torre 3

Menu principale

Sponsor